via Via Ca' dei Maghi, 7 - 37022 Fumane (VR)
via Pace Paquara 24 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)
via San Matteo 46 - Soave (VR)
via Trezzolano, 17 - 37033 Trezzolano Roverè Veronese (VR)
via Carlo Cattaneo 22 - 37121 Verona (VR)
Via Francia, 3 - 3713 Verona (VR)
piazza Risorgimento 17/C S. Massimo Verona - 37100 (VR)
via Unità d'Italia 94 - 37132 Verona (VR)
via Salisburgo 12 - 37136 Verona (VR)
via San Rocco, 50 - 37067 Valeggio sul Mincio (VR)

Pila dell'Abate

Caricamento mappa... (richiede javascript)
ClassificazioneMangiare Bere, Ristoranti, riso vialone nano
Nome attivitàPila dell'Abate
Indirizzovia Rimembranza, 4 - Isola della Scala (VR)
Telefono045.7301006
E-Mailinfo@piladellabate.it

Cenni storici

La Famiglia Leoni produce riso Vialone Nano da 50 anni ed il sogno di Renato è sempre stato quello di poter far assaggiare il proprio prodotto e la propria arte culinaria ai suoi clienti in un ambiente caratteristico e storico.
Nel 1999 ha acquistato il mulino "Pila dell'abate" riportandolo agli antichi splendori con una ristrutturazione semplice ma efficace. Mantenendo tutti i vecchi macchinari, ristrutturandoli con passione, e senza modificare alcunchè di strutturale, l'edificio è divenuto un Ristorante molto caratteristico.
Si cena ascoltando il rumore dell'acqua del fiume Piganzo che passa sotto i piedi e che fa girare la ruota del mulino. I saloni sono adornati di vecchi utensili e attrezzi relativi alla vita di campagna, ed il giardino sul fiume offre ristoro nelle calde serate estive.

Il motto del ristorante è legato ai valori dello "slow food": il lento e piacevole desinare gustando prelibatezze in un ambiante dove la fretta viene lasciata da parte per far posto alla piacevolezza del luogo e della tavola.
Ogni giorno si stabilisce un menù che viene proposto alla clientela nella sua interezza: antipasti misti, tre o quattro risotti e dessert, tutto a base di riso e o suoi derivati.

Specialità

Polentina di riso con soppressa nostrana… con funghi… con formaggio di malga.
Torte povere di pane che sposano cipolle stufate, purè di melanzane, pomodorini secchi… Crostini e cestini di grana con mousse di cetrioli o patè di fegati… o semplicemente mozzarella e ricotta freschissime con sale grosso, scorrette di limone e semini vari…
I risotti e i secondi sono ideati e realizzate dal nostro Maestro di Cucina, Renato Leoni, anche questi variano con il variare delle stagioni, degli eventi, occasioni e degli umori…
Immancabile il risotto all’Isolana, rigorosamente con carne tagliata a coltello come vuole la tradizione…
Curiamo personalmente l’orto botanico per cogliere le fragranze necessarie a realizzare il nostro risotto agli aromi e mozzarella di bufala campana igp.
Coltiviamo il riso che cuciniamo come pure le verdure che usiamo per i nostri risotti: peperoni, verza, zucca, finocchio, fiori di zucca, zucchine, meloni e tanti tanti altri…
La fornita cantina è selezionata da sommelier di grande spessore e offre spunto per risotti.. “alcolici”.
Anatra, polenta e oco, arista al forno, bolliti con pearà, salsicce con funghi, tagliata alle braci, filetto al lardo di colonnata, nonché una selezione di formaggi e di salumi vengono serviti ai nostri ospiti prevalentemente su prenotazione.
Il dessert della casa è “semifreddo con fonduta di cioccolato”, ma offriamo ai nostri attenti clienti anche “crema dell’Abate” con biscotti secchi, frutti di bosco caldi con crema di riso, crostate di riso e sfogliate con fragole… e, perché no? il vecchio e caro “fogasin”!!!

Renato e Betti

NOTIZIE UTILI

Le dimensioni del ristorante possono accogliere fino a 130 persone ed è quindi anche adatto per cerimonie o banchetti.

Il ristorante lavora solo su prenotazione che si riceve al numero di telefono 045 7301006 o tramite questo sito entro le ore 15:00. Per le prenotazioni tramite internet è necessario ricevere conferma telefonica.

I giorni di chiusura sono lunedì, martedì e mercoledì ma su richiesta (con un minimo di 10 persone) è possibile prenotare ugualmente in questi giorni.
Sono accettati i pagamenti tramite POS o carta di credito.